Quello che devi sapere sull’artrite psoriasica

4 Settembre 2020 by admin
artrite-psoriasica.png

L’artrite psoriasica rientra tra le patologie reumatiche ovvero quell’insieme di malattie che provocano infiammazione dei muscoli, di legamenti, ossa, tendini e articolazioni di piedi, ginocchia, mani o caviglie.

In particolare, l’artrite psoriasica colpisce le articolazioni e i tendini di mani e piedi ma anche la colonna vertebrale manifestandosi con un forte dolore alle vertebre e a volte anche ai glutei.

Come si può capire già dal nome, tale patologia è dovuta all’associazione di artrite e psoriasi. Generalmente, l’artrite si manifesta dopo la comparsa della psoriasi ma in alcuni casi possono insorgere contemporaneamente.

I sintomi dell’artrite psoriasica

 

L’artrite psoriasica rientra tra le malattie autoimmuni ovvero quel tipo di malattie causate dal sistema immunitario stesso, il quale attacca il nostro organismo, invece di difenderlo, causando infiammazioni alle articolazioni. A livello cutaneo si manifesta spesso con la comparsa di chiazze rossastre e desquamanti ricoperte da placche bianche.

A livello muscolare, la patologia è accompagnata dalla comparsa di dolore e rigidità a livello delle articolazioni. Questi sintomi si possono presentare su un lato solo del corpo o simmetricamente su entrambi.

La caratteristica di questa patologia è che alterna momenti in cui si acutizza provocando forti fastidi a momenti in cui invece non si avvertono fastidi.

Artrite psoriasica: la diagnosi

 

La comparsa di sintomi come la rigidità muscolare e di dolori diffusi non è sufficiente a diagnosticare con certezza la presenza di artrite psoriasica.

Oltre ad analizzare attentamente il quadro clinico del paziente, serve infatti sottoporsi a degli esami più specifici come ad esempio la risonanza magnetica, la radiografia e l’ecografia che permettono di capire quali siano le articolazioni coinvolte.

 

Come curare l’artrite psoriasica

 

Il medico curante è la persona più adatta a definire il trattamento per curare l’artrite psoriasica. In generale, si può dire che non esistono cure definitive che permettano di liberarsi della patologia con la quale spesso bisogna convivere per tutta la propria vita.

Esistono altresì delle terapie specifiche che aiutano a sentirsi meglio e a vivere le proprie giornate con maggiore tranquillità. Tra queste le più comuni sono:

  • Praticare la fisioterapia così da distendere le articolazioni e ridurre il dolore.
  • Sotto consiglio del medico curante, occorrerebbe iniziare a fare uso di farmaci antinfiammatori e antireumatici che aiutino a limitare il dolore.
  • Sempre ascoltando prima il parere del proprio medico curante, si potrà valutare anche la possibilità di iniziare delle sedute specifiche di infiltrazioni intra-articolari di corticosteroidi.

 

 

 

 

 

 

 

 



Ilmotask

LA TUA SALUTE AL CENTRO








Ilmodol antinfiammatorio e antireumatico è un medicinale a base di naprossene sodico che può
avere effetti indesiderati anche gravi.
Leggere attentamente il foglio illustrativo.
Aut.Min. del 09/01/2019
Ilmodol dolore e infiammazione è un medicinale a base di piroxicam che può avere effetti indesiderati anche gravi. Leggere attentamente il foglio illustrativo. Aut. del 30/07/2019.



Copyright by Farmitalia 2018. Tutti i diritti riservati.