Trauma Contusivo: cosa è e i rimedi

2 Ottobre 2020 by Paola Mirone
trauma-contusivo.png

I traumi contusivi o contusioni sono generalmente causati da urti banali che avvengono spesso in maniera del tutto accidentale come quando si sbatte il piede o la mano o nel peggiore dei casi da incidenti stradali o sportivi.

Le conseguenze di questi traumi sono spesso dei lividi o ematomi che inizialmente hanno un colore bluastro e sono conseguenza della rottura di capillari e vasi sanguigni.

I tipi di traumi contusivi

Esistono vari tipi di traumi contusivi. Tra questi si distinguono ecchimosi, ematomi e quelli che lasciano dei segni visibili a livello superficiale come le escoriazioni e le abrasioni.

Mentre i primi due sono causati dal fatto che i traumi subiti hanno tra le proprie conseguenze la rottura dei vasi sanguigni o dei capillari, le abrasioni e le escoriazioni invece interessano lo strato più esterno dell’epidermide.

Differenza tra traumi contusivi e traumi distorsivi

A differenza del trauma contusivo, il trauma distorsivo crea danni a livello di articolazioni che possono essere più o meno gravi a seconda della potenza con cui avvengono.

Questo tipo di trauma generalmente non è causato da un corpo esterno come nel caso della contusione ma da una posizione anomala del corpo e ha come conseguenza lesioni ai danni delle articolazioni.

I rimedi ai traumi contusivi

Vediamo alcuni rimedi ai traumi contusivi. Innanzitutto, prima di agire in qualsiasi direzione, è sempre bene chiedere prima il parere di un Medico, soprattutto nel caso in cui il trauma subito provoca un dolore forte che nei giorni non scompare ma diventa più acuto.

Tra le prime cose da fare in caso di contusione vi è applicare del ghiaccio sulla parte interessata così da evitare che continui a gonfiare e così da calmare l’infiammazione.

Inoltre, per calmare il dolore è consigliabile iniziare una terapia a base di FANS ovvero farmaci antinfiammatori non steroidei in grado di darci sollievo immediato.

A differenza di quello che si pensa, massaggiare la parte che ha subito il trauma non è di aiuto ma al contrario potrebbe risultare controproducente quindi è sempre bene evitare di muovere la parte lesa ma al contrario fasciarla con una benda per tenerla ben ferma.

Inoltre, soprattutto nel caso in cui il dolore causato dal trauma dura nel tempo, si può valutare la possibilità di iniziare sedute di fisioterapia come ad esempio la vibroterapia o chinesiterapia che si basano su tecniche volte ad aiutare il paziente a recuperare le normali funzioni motorie e possono essere di grande aiuto.

 



Ilmotask

LA TUA SALUTE AL CENTRO








Ilmodol antinfiammatorio e antireumatico è un medicinale a base di naprossene sodico che può
avere effetti indesiderati anche gravi.
Leggere attentamente il foglio illustrativo.

Ilmodol dolore e infiammazione è un medicinale a base di piroxicam che può avere effetti indesiderati anche gravi. Leggere attentamente il foglio illustrativo.


Ilmodol dolori articolari e muscolari è un medicinale a base di diclofenac epolamina che può
avere effetti indesiderati anche gravi. Leggere attentamente il foglio illustrativo.


Approvazione Ministeriale del 01/03/2021




Copyright by Farmitalia 2018. Tutti i diritti riservati.